Giorgio La Malfa su Il Corriere del 30 dicembre 2019 ''L'alba incerta dell'euro''

di Giorgio La Malfa - 30/12/2019 - Economia
Giorgio La Malfa su Il Corriere del 30 dicembre 2019 ''L'alba incerta dell'euro''
Cari amici,
il Corriere di stamane pubblica il quarto articolo di Farese e mio sulle vicende monetarie del dopoguerra, iniziate con la Conferenza di Bretton Woods del luglio 1944, che hanno portato alla creazione dell'euro. Nell'articolo citiamo una frase del Presidente della Bundesbank, Otto Pohl, alla fine degli anni Ottanta, che vedeva con grande lucidità le conseguenze che avrebbe potuto avere l'adozione di una  moneta unica in Europa. Citiamo anche un ministro del Tesoro inglese che osservava che l'adozione di una moneta unica da parte di un gruppo di paesi  implica la creazione di un bilancio comune e quindi di uno Stato federale.
Pohl aveva visto chiaro nel futuro, mentre Lawson aveva torto nel prevedere che la moneta unica avrebbe portato a una unione federale. L'euro è una moneta unica senza uno stato federale alle sue spalle. Manca dunque lo strumento con cui i sistemi federali (come gli Stati Uniti 'America) possono correggere le conseguenze di eventuali "shock asimmetrici" che investano l'unione monetaria. L'Europa, mancando di un bilancio federale, manca di questi correttivi. Questa è la debolezza di fondo della moneta unica europea alla quale non si è posto rimedio nei primi venti anni della sua vita. 
Vorremmo concludere la storia con un ultimo articolo che affronterà proprio questi aspetti della unificazione monetaria europea.
Intanto vi  mando l'articolo disumane  con molti auguri affettuosi di buon anno.
 
Giorgio La Malfa 
 
 
Il comunicato finale del Consiglio Europeo dei Capi di Stato riunito ad Hannover il 27 e il 28 giugno 1988 ricordava che nell'Atto unico del 1986 <<gli stati membri avevano indicato la volontà di realizzare gradualmente l'Unione economica e monetaria>> e dava notizia dell'istituzione di un Comitato di saggi con il compito di riferire sui mezzi per giungere a tale unione in vista del Consiglio Europeo di Madrid che si sarebbe tenuto tenuto nel giugno 1989.
 
 
http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/ - http://pcwatchtv.com/ - http://siemensfreaks.com/