Breve scritto di Maurizio Troiani sulla presentazione del libro di Guido Melis "La Macchina imperfetta"

di Maurizio Troiani - 27/02/2018 - Politica interna
Breve scritto di Maurizio Troiani sulla presentazione del libro di Guido Melis "La Macchina imperfetta"

Posti in piedi ieri pomeriggio alle Scuderie di Palazzo Altieri a Roma alla presentazione del libro "La macchina imperfetta" di Guido Melis organizzata dalla FULM (Fondazione Ugo La Malfa).

Efficace come sempre l'introduzione del "padrone di casa" Giorgio La Malfa ed altrettanto efficace l'intervento di Sabino Cassese, giunto ormai alla soglia degli 83 anni. 

Lo avevo sentito ad un convegno al Ministero della salute lo scorso ottobre sui fondi sanitari in odontoiatria. Sempre puntuale nelle osservazioni con alcune perle, ieri pomeriggio, di dotte citazioni in tedesco e francese.

Da ultimo l'autore, Guido Melis, che ha esaminato in 616 pagine del libro alcuni aspetti davvero interessanti dal punto di vista storico del Ventennio, dimostrando che non tanto di Stato Fascista bisognerebbe parlare, quanto, di Stato nel Fascismo. Una bella discussione tra i tre relatori che ha toccato temi politici, economici e soprattutto amministrativi che mi hanno fatto riconsiderare quelle che per me rappresentavano da sempre certezze indiscutibili, come ad esempio la nascita dell'IRI e le cause vere che l'hanno promossa.

Tornando a casa, ho visto il telegiornale con il solito pastone politico preelettorale. Mi ritengo fortunato ad aver vissuto un'altra epoca politica e altre passioni che mi hanno trasmesso la curiosità di approfondire sempre temi, rimettendo in discussione certezze che affondavano le proprie radici nei lontani studi universitari. Il mio mondo è quello dei Cassese, dei Melis e soprattutto di Giorgio La Malfa non certo quello di certi ciarlatani politici odierni, cui non darei da amministrare nemmeno un condominio.

http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/ - http://pcwatchtv.com/ - http://siemensfreaks.com/