Rapporto sulle imprese industriali del mezzogiorno

19/05/2016 - In Fondazione
Rapporto sulle imprese industriali del mezzogiorno

Nel 2010 la Fondazione Ugo La Malfa ha deciso di avviare la raccolta e la pubblicazione dei dati di bilancio delle imprese industriali di medie e di grandi dimensioni che hanno sede nelle 8 regioni del Mezzogiorno d'Italia. È nato così il Rapporto sulle Imprese Industriali del Mezzogiorno che la Fondazione pubblica annualmente.

La prima edizione del Rapporto è stata presentata il 6 dicembre 2011 nella Sala della Lupa della Camera dei Deputati, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Il Rapporto della Fondazione Ugo la Malfa contiene l'analisi completa e sistematica delle realtà imprenditoriali meridionali, dei settori merceologici nei quali esse operano, del fatturato, delle esportazioni, della produttività, dei costi, dell'indebitamento e dei risultati economici.

Il Rapporto inoltre compie un raffronto fra gli andamenti delle imprese industriali del Mezzogiorno e quelli delle imprese industriali delle altre grandi aree del Paese, ripartite fra il Nordovest e il Nordestcentro.

Con la pubblicazione di questi dati, la Fondazione si propone di dare il proprio contributo originale alla conoscenza della realtà del
Mezzogiorno nella sua complessità e nella connessione con l'andamento economico delle altre grandi aree del Paese.


Il Rapporto è redatto in collaborazione con l'Area Studi di Mediobanca, sostenuto fin dalla prima edizione da Fondazione Cariplo e Fondazione con il
Sud, sotto la supervisione di un Comitato scientifico così composto: Fulvio Coltorti, Piero Craveri, Carlo Dominici, Adriano Giannola, Giorgio La Malfa, Massimo Lo Cicero, Paolo Savona.

Il Quinto Rapporto sulle imprese industriali del Mezzogiorno curato dalla Fondazione Ugo La Malfa con la collaborazione dell'Area Studi di Mediobanca, alla quale si deve la raccolta dei bilanci delle imprese e la loro classificazione e aggregazione, copre un arco di tempo che va dal 2008 al 2014 e consente quindi di conoscere non solo le condizioni attuali, ma anche l'evoluzione nel tempo delle imprese industriali del Mezzogiorno. Come negli anni precedenti le Tabelle contengono anche dati sintetici relativi all'andamento delle imprese industriali delle altre aree del Paese, il Nord-Ovest e il NordEst-Centro, che offrono utili raffronti con i dati relativi alle imprese industriali del Mezzogiorno.

Come di consueto, le Tabelle sono precedute da un'introduzione di Giorgio La Malfa. Il Rapporto di quest'anno comprende inoltre una sezione speciale dedicata all'economia della Sardegna contenente due scritti, uno del professor Paolo Savona, Presidente della Fondazione La Malfa, l'altro del dr. Gabriele Barbaresco, Direttore dell'Area Studi di Mediobanca. Fin dal primo Rapporto, apparso a fine 2011, la Fondazione La Malfa si era proposta di integrare lo studio generale della situazione delle imprese industriali del Mezzogiorno con analisi specifiche volte ad approfondire la situazione delle diverse regioni o di specifici comparti industriali. La sezione dedicata alla Sardegna segna un arricchimento delle analisi contenute nel Rapporto annuale della Fondazione La Malfa.

 

Allegati

http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/ - http://pcwatchtv.com/ - http://siemensfreaks.com/