• Politica
  • Ricordo di Enrico Pieri, predicatore laico dell’Europa unita

Ricordo di Enrico Pieri, predicatore laico dell’Europa unita

22 Dicembre 2021

di Niccolò Rinaldi
Lettera da Bruxelles

Per l’Europa l’anno si conclude con una notizia apparentemente ai margini delle grandi questioni che tengono occupate le istituzioni comunitarie: il 10 dicembre ci ha lasciato Enrico Pieri. Una morte ritardata rispetto all’ora che scoccò per tutta la sua famiglia e per tutta Sant’Anna di Stazzema, il 19 agosto 1944, quando dei soldati tedeschi, guidati da alcuni fascisti “lassù” (il paese è uno di quei posti dove la strada finisce, dopo tanto inerpicarsi) massacrarono tutti. Cinquecentosessanta civili, più che altro donne, bambini e anziani, uccise così, per ragioni mai comprese. Lui si salvò per puro caso, rimanendo dietro la porta che un tedesco spalancò entrando, e mitragliando, in casa sua. A strage compiuta, restò completamente solo; aveva dieci anni.

Uscito dall’orfanotrofio, andò a lavorare come operaio in Svizzera, dovette imparare il tedesco, e questo fu il suo primo atto di comprensione dell’altro, il primo passo di uno spogliarsi delle vesti di vittima […]

Vai all’articolo https://www.ilcommentopolitico.net/post/ricordo-di-enrico-pieri-predicatore-laico-dell-europa-unita

Le ultime dal Blog della Fondazione

Al Paese serve equilibrio
19 Gennaio 2022
di Giorgio La MalfaIl Mattino, 19 gennaio 2022 Si avvicina il momento delle scelte per il Quirinale. Ma questa scadenza non può essere affrontata di per sè, senza tener conto del fatto che tale scelta avrà un riflesso sul Governo, la sua efficacia e la capa
Novità sul Portale Ugo La Malfa e sul sito della Fondazione
19 Gennaio 2022
Vi segnaliamo due importanti aggiornamenti nelle pagine del Portale Ugo La Malfa e del sito della Fondazione. Sul Portale, la digitalizzazione dell’opera omnia di Ugo La Malfa prosegue con un nuovo, prezioso opuscolo. Nella sezione Pubblicazioni è
Inquinamento, la pandemia invisibile
15 Gennaio 2022
Lettera da Bruxellesdi Niccolò Rinaldi Sottotraccia, inavvertita, arriva da Bruxelles una “letterina” avvelenata: in chiusura 2020, l’Agenzia Europea dell’Ambiente ha pubblicato il suo rapporto annuale comunicando che nel 2019 gli italiani che sono mo
Eliseo, una corsa a tre fra le polemiche
14 Gennaio 2022
Lettera da Parigidi l'Abate Galiani Tutti i riflettori mediatici francesi appaiono puntati ossessivamente sull’incubo pandemico. Se ne distolgono di tanto in tanto a beneficio della politica, per cercare di far luce attorno alle tribolazioni della destra ed

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org