• Economia
  • Una seconda vita per l’euro?

Una seconda vita per l’euro?

23 Marzo 2022

di Giorgio La Malfa e Giovanni Farese,
Aspenia n.96, marzo 2022

Nel Consiglio europeo di Hannover del giugno 1988 venne costituito un Comitato presieduto da Jacques Delors, allora presidente della Commissione europea con il compito di studiare “le tappe concrete che dovranno portare all’Unione monetaria”. Il Comitato, composto da tutti i governatori delle banche centrali dei paesi membri e da alcuni esperti, lavorò celermente e presentò nell’aprile del 1989 al Consiglio europeo un rapporto conclusivo approvato all’unanimità dei suoi membri.

Il Consiglio europeo di Madrid, riunitosi nel successivo mese di giugno, prese atto del rapporto senza tuttavia deliberare alcun seguito operativo. Era evidente che il passaggio concreto dal progetto alla moneta unica poneva complessi problemi politici e operativi e imponeva, quindi, delle scelte che l’Europa in […]

Le ultime da Prima Pagina

Fronteggiare l’inflazione
24 Novembre 2022
di Giovanni Farese Dopo decenni di bassa marea – qualche anno fa il problema era la deflazione, che è un male altrettanto insidioso – l’inflazione ha rialzato la testa, attestandosi a livelli sconosciuti dagli anni Settanta e inizio anni Ottanta. L’in
Divulgazione scientifica, un altro modo è possibile?
20 Novembre 2022
di Giulia Di Bartolomei Quando ero bambina, il venerdì sera era un rituale: pesce e verdure per cena e poi tutti in salotto, allo scoccare della sigla di Super Quark, sulle note di Johann Sebastian Bach, ad ascoltare Piero Angela, il padre della scienza racco
La guerra ibrida e il piano energetico in Francia
19 Novembre 2022
di Giovanni Caracciolo PARIGI - A poco meno di un anno dalla deflagrazione che ha sconvolto il panorama mondiale, sovvertendo la linea di tendenza sostanzialmente virtuosa consolidatasi negli ultimi decenni di pace del precedente millennio, tutti (o quasi) gli
I mondiali in Qatar e la partita dei diritti umani
16 Novembre 2022
di Piero Valesio All’inizio fu “Die Gelbe Wand”, il muro giallo: la curva del Borussia Dortmund, squadra tedesca di una città dalle grandi tradizioni industriali. Il Wand è stato il primo a schierarsi apertamente a favore del boicottaggio di Qatar 2022

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org