• Politica
  • Il testa a testa fra Macron e Le Pen

Il testa a testa fra Macron e Le Pen

15 Aprile 2022

Lettera da Parigi
l’Abate Galiani

Fra soli sette giorni, l’oscuramento della pausa di riflessione alla vigilia del secondo – e decisivo – turno elettorale calerà sul crescente fragore che sovrasta da domenica scorsa la scena politica e mediatica francese.

Raramente, nella pluridecennale storia della Quinta Repubblica, i pronostici, pur in una fase così avanzata della campagna, si erano rivelati tanto precari ed incerti; raramente la scelta definitiva degli elettori era andata cristallizzandosi su alternative fra loro tanto diametralmente contrastanti, sia sul piano ideologico sia su quello di due contrapposti progetti politici, economici e sociali (“societari”, si preferisce dire qui); mai come stavolta l’ordinata dialettica, sostanzialmente “bipolare”, se non strettamente bipartitica, postulata dallo stesso meccanismo dello scrutinio maggioritario a doppio turno voluto da de Gaulle, risulta turbato e induce una parte consistente dei francesi alla confusione, quando non alla disaffezione rispetto alla partecipazione attiva alla democrazia rappresentativa ed allo stesso ordinato e proficuo rinnovamento delle istituzioni, a cominciare dalla magistratura suprema.

Il vero e proprio terremoto politico innescato da Macron nel 2016 – sedimentatosi nell’arco dello scorso quinquennio – lascia impietosamente intravedere il campo di macerie della politica tradizionale, con la sostanziale scomparsa degli […]

Vai all’articolo https://www.ilcommentopolitico.net/post/il-testa-a-testa-macron-le-pen

Le ultime dal Blog della Fondazione

Al via il nuovo governo di Elisabeth Borne
20 Maggio 2022
Lettera da Parigidi l'Abate Galiani Emmanuel Macron è riuscito ancora una volta a mettere a segno un colpo a sorpresa, con l’inatteso annuncio che il nuovo Governo sarà costituito questo pomeriggio e che il primo Consiglio dei Ministri del suo secondo mand
Democratici nella burrasca
20 Maggio 2022
Lettera da Washingtondi Franklin Un adolescente, armato e blindato come un guerriero, entra in un supermercato e uccide dieci persone, compresa una guardia, per contrastare un supposto piano segreto della sinistra americana di sostituire la popolazione bianca
Profili a memoria. Gianna Radiconcini
19 Maggio 2022
Casa della Memoria e della StoriaSala Conferenze, via S. Francesco di Sales 5, Roma 19 Maggio 2022 ore 18.00 Intervengono Francesco Censon, Daniel Pastorino, Andrea Ricciardi ModeraBianca Cimiotta Lami Una vita giusta, quella di Gianna Radiconcini.La vita di c
Se l’Italia tiene insieme Stati Uniti ed Europa
14 Maggio 2022
di Giorgio La MalfaIl Mattino, 14 maggio 2022 Il viaggio appena concluso del Presidente del Consiglio negli Stati Uniti non era affatto facile. Non era una di quelle visite alla Casa Bianca svolte in situazioni in cui non vi sono particolari problemi internazi

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org