• Economia
  • Nervi saldi, il nostro Paese non affonderà

Nervi saldi, il nostro Paese non affonderà

16 Giugno 2022

di Giorgio La Malfa
La Nazione, Il Carlino, Il Giorno, 16 giugno 2022

Si sapeva che i tassi d’interesse non potevano restare sottozero in eterno.
Si sapeva anche che i forti aumenti dei prezzi in America e in Europa avrebbero presto imposto alle banche centrali di intervenire. Nessuno poteva illudersi che, dato il nostro debito pubblico, queste decisioni non avrebbero pesato sull’Italia più che su altri paesi. Dunque la crescita dello spread è largamente inevitabile.

Certo la presidente della Bce avrebbe potuto pesare meglio le sue parole: se così non fosse, non avrebbe avuto bisogno di convocare in via straordinaria il Consiglio direttivo della Banca. Ma da questo a sostenere, come dicono Meloni e Salvini, che l’Italia è […]

Le ultime da Prima Pagina

Dopo la sentenza americana: il rischio del contagio
27 Giugno 2022
di Silvia Di Bartolomei La sentenza della Corte Suprema americana che abolisce il diritto federale all’aborto e autorizza ogni singolo Stato a disciplinare la materia, è esplosa venerdì 24 giugno con la forza di una bomba. Sebbene già annunciata con una
5xMille
27 Giugno 2022
Sostenere liberamente la Fondazione Ugo La Malfa onlus significa contribuire a: mantenere viva la storia del pensiero laico-democratico-repubblicano;conservare il patrimonio librario;proseguire la catalogazione dei volumi della nostra Biblioteca; delle riviste
Perchè il ruolo dell’Italia è determinante
27 Giugno 2022
di Giorgio La MalfaIl Mattino, 26 giugno 2022 Cari amici, penso da qualche tempo che l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia abbia un obiettivo più ampio e cioè che essa punti a provocare una frattura in seno all'Europa fra i Paesi che considerano la
Francia, il rischio dell’ingovernabilità
24 Giugno 2022
Lettera d Parigidi l'Abate Galiani I risultati definitivi delle elezioni legislative e la frantumazione della rappresentanza parlamentare (pur non inattesa) formano oggetto, sin dal “day after”, di attoniti commenti e di analisi catastrofiste di tutti i co

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org