• Politica
  • 14 luglio, la Francia nel caos. Macron chiede ” compromessi responsabili”

14 luglio, la Francia nel caos. Macron chiede ” compromessi responsabili”

16 Luglio 2022

Lettera da Parigi
di l’Abate Galiani

Il fasto solenne e composto della tradizionale parata militare sui Champs Elysées ed il fantasmagorico spettacolo dei fuochi d’artificio che concludono, in tutta la Francia, le celebrazioni della festa nazionale sembrano aver messo temporaneamente la sordina sul fragore dei roghi che devastano migliaia di ettari di territorio e sui clamori e le invettive provenienti dall’Assemblea Nazionale, incalzati dalla recrudescenza di scandali, veri o presunti, e dalla loro enfatizzata eco mediatica.

L’emiciclo della Camera bassa si è trasformato, nelle ultime settimane, nel vero palcoscenico della vita politica: sugli scontri in atto fra la maggioranza (relativa) e le opposizioni si concentra l’attenzione di analisti e commentatori, pervasa di incredulità sulle possibilità che si possa innescare una dinamica di concrete intese attorno a specifici provvedimenti di cui pure è evidente la rilevanza e l’urgenza.

L’insediamento del Borne II (più che la formazione di un gabinetto nuovo, un rimpasto limitato ad estendere a tutte le componenti della maggioranza una equa distribuzione di responsabilità) è passato in fondo in secondo piano: i riflettori si sono ancora una volta concentrati sulle sue prime prove del fuoco in Parlamento, dove la Prima Ministra si è presentata a più riprese: dapprima per la presentazione del programma del suo Governo, poi per la seduta solenne di risposte […]

Vai all’articolo https://www.ilcommentopolitico.net/post/14-luglio-la-francia-nel-caos-macron-chiede-compromessi-responsabili

Le ultime da Prima Pagina

L’austerità non è la giusta risposta alla crisi
01 Agosto 2022
di Giorgio La MalfaIl Mattino, 1 agosto 2022 Cari amici,nell'ultima parte di questo articolo apparso stamane sul Mattino ricordo che vi è una differenza essenziale fra la reazione europea alle crisi degli anni 2008-2010 e quella successiva alla pandemia.  Al
5xMille
30 Luglio 2022
Sostenere liberamente la Fondazione Ugo La Malfa onlus significa contribuire a: mantenere viva la storia del pensiero laico-democratico-repubblicano;conservare il patrimonio librario;proseguire la catalogazione dei volumi della nostra Biblioteca; delle riviste
Politica estera, l’asso del centrosinistra
30 Luglio 2022
Intervista a Giorgio La Malfadi Roberto Petrinil'Avvenire, 30 luglio 2022 Cari amici, Ho dato oggi all' Avvenire un'intervista per chiarire la proposta avanzata nell'articolo di Repubblica di due giorni fa. Mi sembra di avere chiarito molti punti su cui avevo
Il tandem Macron-Borne piace ai francesi
30 Luglio 2022
Lettera da Parigidi l'Abate Galiani Nel clima funestato dagli oscuri presagi provenienti dall’Est e dal Sud dell’Europa, cominciano a dissiparsi le prime incertezze che avevano pervaso la scena politica e si attenuano le profezie più catastrofiste sul vic

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org