5xMille

30 Luglio 2022

Sostenere liberamente la Fondazione Ugo La Malfa onlus significa contribuire a:

  • mantenere viva la storia del pensiero laico-democratico-repubblicano;
  • conservare il patrimonio librario;
  • proseguire la catalogazione dei volumi della nostra Biblioteca; delle riviste, dei giornali, dei manifesti e delle tessere di partito presenti nella nostra Emeroteca; della documentazione audiovisiva acquisita negli anni;
  • continuare a rendere accessibili e consultabili da studenti, docenti e ricercatori i volumi e le carte private presenti nei fondi del nostro Archivio;
  • portare a termine il progetto in fieri di pubblicazione e digitalizzazione dell’opera omnia di Ugo La Malfa;
  • continuare l’attività di studio, ricerca, divulgazione e proposta culturale della Fondazione;
  • rendere possibile l’istituzione di bandi periodici per borse di studio della Fondazione riservate a studenti universitari e docenti per la realizzazione di studi e ricerche in ambito storico e politico-economico.

Vai alla pagina dedicata

Le ultime da Prima Pagina

L’austerità non è la giusta risposta alla crisi
01 Agosto 2022
di Giorgio La MalfaIl Mattino, 1 agosto 2022 Cari amici,nell'ultima parte di questo articolo apparso stamane sul Mattino ricordo che vi è una differenza essenziale fra la reazione europea alle crisi degli anni 2008-2010 e quella successiva alla pandemia.  Al
5xMille
30 Luglio 2022
Sostenere liberamente la Fondazione Ugo La Malfa onlus significa contribuire a: mantenere viva la storia del pensiero laico-democratico-repubblicano;conservare il patrimonio librario;proseguire la catalogazione dei volumi della nostra Biblioteca; delle riviste
Politica estera, l’asso del centrosinistra
30 Luglio 2022
Intervista a Giorgio La Malfadi Roberto Petrinil'Avvenire, 30 luglio 2022 Cari amici, Ho dato oggi all' Avvenire un'intervista per chiarire la proposta avanzata nell'articolo di Repubblica di due giorni fa. Mi sembra di avere chiarito molti punti su cui avevo
Il tandem Macron-Borne piace ai francesi
30 Luglio 2022
Lettera da Parigidi l'Abate Galiani Nel clima funestato dagli oscuri presagi provenienti dall’Est e dal Sud dell’Europa, cominciano a dissiparsi le prime incertezze che avevano pervaso la scena politica e si attenuano le profezie più catastrofiste sul vic

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org