Biblioteca Enzo Grilli

Una sezione della Biblioteca della Fondazione Ugo La Malfa è riservata alla collezione dei libri di Enzo Grilli, un patrimonio di 3500 volumi donato alla Fondazione nel 2015 dalla famiglia dell’economista.

Si tratta di una raccolta di testi di economia in varie lingue, che copre lo sviluppo del pensiero economico dall’età moderna ai nostri giorni. La collezione comprende alcune rarissime prime edizioni, come il trattato Della moneta di Ferdinando Galiani, del 1751, e l’intera collana Scrittori classici italiani di economia nell'edizione curata da Pietro Custodi, oltre ad alcune preziose curiosità, come la prima edizione dell’opuscolo di John Maynard Keynes, The end of laissez-faire, pubblicato nel 1926 dalla Hogarth Press di Leonard e Virginia Woolf.

Enzo Grilli

Nato il 7 ottobre 1943 a Sestri Levante, dopo la laurea in economia nell’Università di Genova, Enzo Grilli lavora a Washington nella Banca Mondiale. Rientrato in Italia, nella seconda metà degli anni ’70 è direttore del Centro Studi della Confindustria. All’inizio degli anni ’80 guida il Nucleo per la Valutazione degli Investimenti Pubblici istituito presso il Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica. Successivamente, rientrato negli Stati Uniti, è Chief Economist e poi Direttore delle politiche di sviluppo della Banca Mondiale. Dal 1993 al 1996 è Direttore esecutivo per l’Italia della stessa Banca.

Dal 1996 al 1998 è Direttore esecutivo per l’Italia del Fondo Monetario Internazionale. Dal 1998 è Full Professor a Washington presso la John Hopkins University. Autore di contributi scientifici rilevanti sui temi dello sviluppo economico e del commercio internazionale, scompare improvvisamente a Washington il 29 ottobre 2006, all’età di 63 anni.

Fondazione Ugo La Malfa

Via di Sant'Anna 13 - 00186 Roma
06 683 00 795 / 06 683 015 67
info@fulm.org