Cerca
ferrovie-3fe32309

Ferrovie in Sicilia, l’incapacità di progettare quello che serve

Su molti giornali di ieri campeggiava in evidenza l’annuncio di un “grande” investimento per dei fondi del Recovery Plan nel potenziamento dei collegamenti ferroviari siciliani. Nel dettaglio la notizia è che verranno investiti 3,4 miliardi di euro nel potenziamento della linea ferroviaria Catania-Palermo per effetto dei quali i tempi di percorrenza fra le due città scenderanno dalle 3 ore attuali alle future 2 ore.

Il ministro delle Infrastrutture – si legge su un quotidiano – ha dichiarato che il governo è impegnato “a garantire collegamenti efficienti in Sicilia”. L’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato ha detto che il progetto è “un volano di sviluppo economico e turistico, un’infrastruttura moderna…” […]

guarda anche